Implementazione del commerce basato su IA con Einstein

Sfrutta l’IA per personalizzare l’esperienza dei clienti, senza ricorrere a esperti di dati.

L’intelligenza artificiale (IA) è ovunque. Ogni giorno i consumatori vivono esperienze più o meno consapevoli basate sull’IA attraverso app, suggerimenti, riconoscimento vocale/dei volti e molto altro. Oggi i clienti si aspettano la stessa esperienza altamente personalizzata e pertinente da tutti i brand con cui interagiscono, ma molti retailer considerano ancora l’IA inaccessibile. 

Con Commerce Cloud, l’IA diventa semplice e alla portata di tutti: senza analisti ed esperti. Oggi puoi offrire piacevoli esperienze di acquisto personalizzate grazie ad Einstein, una potente soluzione di intelligenza artificiale (IA) completamente integrata nella nostra piattaforma. 

Questa guida alle best practice offre consigli e suggerimenti per iniziare a implementare il commerce basato su IA grazie ad Einstein. 

-- Please Select... --

-- Please Select... --

-- Please Select... --

Tutti i campi sono obbligatori.

Grazie all’IA incorporata in Commerce Cloud Einstein, è possibile ridurre le attività di merchandising manuali e creare una vera e completa personalizzazione. Commerce Cloud Einstein permette di prendere decisioni basate sui dati e diventa sempre più intelligente nel tempo. Non è quindi più necessario affidarsi ai dati demografici, che si basano prevalentemente su ipotesi e forniscono una visione limitata del cliente. La soluzione raccoglie infatti dati comportamentali in tempo reale per meglio comprendere le esigenze dei clienti e prevedere co più precisione gli articoli che desiderano acquistare. 

Quando visitano il sito Skis.com, gli utenti vedono i suggerimenti di prodotto basati sui clic che il motore IA raccoglie in tempo reale. Non tutti gli sciatori hanno le stesse esigenze: un principiante abituato a noleggiare sci acquisterà prodotti diversi rispetto a un appassionato che frequenta le piste ogni fine settimana. Per questo, il sito usa l’IA per creare un modello predittivo per ogni singolo acquirente, generando così esperienze specifiche.  

Nel back-end, l’acquisizione dei flussi di clic in tempo reale favorisce un merchandising più intelligente e fornisce informazioni immediatamente utilizzabili ai team di commerce. 

Continua a leggere per ulteriori suggerimenti su come implementare Commerce Cloud Einstein e realizzare un’esperienza cliente su misura. 

Search terms must be at least 3 characters long